Canti delle Steppe della Mongolia

locandina

La compagnia di musica tradizionale mongola del prestigioso Inner Mongolia Folk Art Theatre si esibirà l'11 ottobre alle 21.00 nella Sala dei Giganti  in piazza Capitaniato a Padova, in uno straordinario repertorio di canti e musiche dal titolo:

Canti delle Steppe della Mongolia

Gli artisti si esibiranno accompagnati dai loro tradizionali strumenti, come il yangqin o il matouqin. Uno degli aspetti più significativi nella vita e nella tradizione dei mongoli è dato sicuramente dalla loro intima sinbiosi con la musica. I bambini mongoli per prima cosa imparano ad andare a cavallo e a cantare. Cavalcatura e canto sono quindi strettamente legati tra loro, anche nel ritmo. Popolo nomade per tradizione atavica, i Mongoli hanno una cultura legata alla memoria e alla tradizione orale. Si tramandano le storie, le leggende della vita e della natura, sotto forma di musica e di canto. Questi canti hanno accompagnato sempre e ovunque le giornate dei cavalieri mongoli. Il canto è considerato dai Mongoli come uno strumento di comunicazione, una forma importante di linguaggio attraverso cui è possibile trasmettere messaggi ai propri simili, alle divinità e alla natura.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti con entrata dalle 20.30.

Restate aggiornati tramite l'evento: Canti delle steppe della Mongolia